PELLEGRINAGGIO IN GIORDANIA E ISRAELE

Pubblicato giorno 31 agosto 2022 - Senza categoria

PELLEGRINAGGIO IN GIORDANIA E ISRAELE

23 febbraio – 2 marzo 2023

 

1° giorno: ITALIA – AMMAN: Ritrovo dei partecipanti a Gallio e partenza per l’aeroporto di Venezia. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza con volo di linea (compagnia Austrian Airlines) per Amman. All’arrivo, disbrigo delle formalità doganali, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Pernottamento in hotel 4*.

2° giorno: AMMAN – GERASA – MADABA – MONTE NEBO – PETRA: Al mattino visita al sito archeologico di Gerasa, la città ellenistico-romana meglio conservata di tutto il Medioriente per Madaba. Continuazione per Madaba famosa per i suoi mosaici, uno fra tutti quello che rappresenta la mappa della Palestina, risalente a VI secolo, conservata nella chiesa greco-ortodossa di San Giorgio. Proseguimento per il Monte Nebo ove si trova il monumento dedicato a Mosè. Questo luogo è uno dei più venerati della Giordania poiché da qui Mosè vide la Terra promessa e una leggenda narra che ivi fu sepolto Mosè. Arrivo a Petra in serata. Cena e pernottamento in hotel 4*.

3° giorno: PETRA – WADI RUM: Mattina dedicata alla visita di Petra. La città capitale dei Nabatei interamente scavata nella roccia arenaria, una delle cosiddette sette meraviglie del mondo moderno, pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il deserto del Wadi Rum. Escursione in Jeep 4X4. Arrivo presso il campo tendato. Cena e pernottamento.

4° giorno: WADI RUM – UMM RSAS – MACHERONTE – MAR MORTO: Partenza Al mattino partenza per il sito di Umm El Rasas: è un antichissimo insediamento con resti di età romana e bizantina famoso per i meravigliosi mosaici, in particolare quelli ritrovati all’interno della chiesa di Santo Stefano. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Macheronte , una collina fortificata situata a sud-est della foce del fiume Giordano, nota per essere stato luogo di prigionia e della morte di San Giovanni Battista. Nel pomeriggio arrivo sul Mar Morto e tempo a disposizione per relax. Sistemazione in hotel 4*. Cena e pernottamento.

5° giorno: MAR MORTO – GERICO – MASADA – GERUSALEMME: Pensione completa. Partenza per Israele. Si passa il confine Allenby Bridge e si arriva a Gerico per una visita panoramica della città. Partenza per Masada, sullo sperone roccioso in mezzo al deserto, Erode il Grande costruì un sontuoso palazzo nel I sec. a.C. di cui si possono ancora ammirare i resti. Questo luogo è importante anche perché fu la roccaforte della resistenza ebraica, dei ribelli zeloti, contro la dominazione romana. Salita in funivia e pranzo sul posto. Al termine delle visite partenza per Gerusalemme. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento in hotel 4*.

6° giorno: GERUSALEMME: Dopo la prima colazione ci rechiamo al Sion cristiano per visitare il Cenacolo; e la Chiesa della Dormizione di Maria (luogo dove la Vergine concluse la sua vicenda terrena). Proseguiamo poi con le visite dell’intera giornata dedicata alla Città Santa partendo dal Monte degli Ulivi. Sostiamo all’edicola che ricorda l’Ascensione, giungiamo alla grotta del Pater noster, quindi al Dominus Flevit. Ai piedi del monte la Basilica del Getsemani. A breve distanza la Grotta dell’arresto e, infine, la Tomba di Maria, luogo da cui la Madre di Dio fu assunta in Cielo in anima e corpo. Dopo pranzo percorreremo la Via Dolorosa fermandoci presso il Santuario della Flagellazione. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento a Gerusalemme.

7° giorno: GERUSALEMME: Prima colazione. Mattinata di visita dello Yad Vashem, memoriale della Shoah e al Giardino dei Giusti dove si trova anche un albero dedicato a mons. Beniamino Schivo, prete originario di Gallio. Nel pomeriggio ci dedicheremo alla visita della Basilica del Santo Sepolcro, al cui interno sono custoditi il Calvario, luogo della crocifissione di Gesù Cristo, e l’Edicola del Santo Sepolcro, luogo della sepoltura e resurrezione. Cena e pernottamento a Gerusalemme.

8° giorno: TEL AVIV – ITALIA: Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto a Tel Aviv per il rientro in Italia.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE 1.725 euro (Supplemento camera singola: 450,00 euro).

Che comprende Voli di linea Austian Airlines; tasse aeroportuali € 295,00 ad oggi; assistenza aeroportuale; vitto e alloggio; pullman per tutto l’itinerario; guida per tutto l’itinerario (1 guida per la Giordania e 1 guida per Israele); ingressi come da programma; escursione di 2 ore in JEEP nel Wadi Rum; assicurazione medico bagaglio € 30.000,00, mance e trasporto A/R all’aeroporto di Venezia.

ACCONTO DI 860 € entro il 30 novembre. Saldo di 865 € entro il 20 GENNAIO 2023.

 

Assicurazione annullamento (non compresa nella quota): 90 euro.

Il viaggio si effettuerà con un minimo di 30 partecipanti.