Saluto del vescovo Claudio

Pubblicato giorno 30 giugno 2020 - Senza categoria

Carissimi, pace a voi!

A nome mio, di tutti i presbiteri e degli Organismi di comunione delle Comunità cristiane del Vicariato di Asiago, all’inizio del periodo estivo, desidero dare a voi ospiti e turisti un cordiale e affettuoso saluto di benvenuto, assieme all’augurio di vivere un tempo di serenità e riposo in questo magnifico lembo della Diocesi di Padova che è l’Altopiano dei Sette Comuni.

Il bisogno di rigenerarci quest’anno è ancora più forte, dopo la pandemia da Covid -19 che ci ha limitato negli spostamenti e nelle relazioni. L’Altopiano con la ricchezza dei suoi sentieri, il respiro dei boschi e le vette che ispirano altezza è un luogo ideale per ritrovare serenità, armonia e rapporti fraterni.

Anche le nostre Chiese – le comunità cristiane delle parrocchie sparse nell’Altopiano –  sono pronte ad accogliervi. Sono case ospitali in cui trovare silenzio, momenti di riflessione, occasioni di preghiera personale e comunitaria. Le nostre chiese e comunità vogliono essere luoghi di approdo e di ripartenza, punti di incontro e di fraternità.

I cristiani dell’Altopiano nelle assemblee eucaristiche, domenicali e feriali, saranno felici di unirsi con voi amici dell’estate, condividendo ciò che è essenziale e costitutivo della nostra fede: il Pane Eucaristico, la Parola di Dio e l’impegno della Carità.

Auguro a tutti e a ciascuno una buona permanenza, coniugando riposo e fede. Questo tempo di ferie sia un dono ricevuto e condiviso, per ritornare a casa più sereni e generosi.

Ringrazio, infine, le Comunità cristiane dell’Altopiano per esercitare il grande valore dell’accoglienza che ho assaporato ogni qual volta salgo in questi luoghi sospesi tra cielo e terra. Qui la gente ha un cuore grande, al resto ci pensano le meraviglie naturali.

Nell’augurarvi buone vacanze, vi benedico nel Signore

+ Claudio Cipolla Vescovo di Padova

Lascia un commento

  • (will not be published)